Sorridono Kakà e Pato: il primo brilla, il secondo sigla una doppietta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Kakà torna a casa… e (ri)abbraccia subito Pato. Due volte, già tempo di esultare. Si balla al Morumbi, qui San Paolo, casa del Tricolor Paulista che ha battuto nella notte il Vitoria nell’appuntamento per il nuovo esordio di Ricky. Il più atteso da tutti, con fascia da capitano ‘passata’ da Rogerio Ceni, Kakà ha sfiorato il gol da fuori area e ha trascinato la squadra alla vittoria che interrompe il ciclo di tre gare senza tre punti nel Brasileirao per il San Paolo. Ma a decidere è stato l’altro ex Milan, Alexandre Pato. Perché il Papero – dopo le critiche piovute per i gol sbagliati contro il Criciuma – sull’onda dell’entusiasmo per il ritorno di Kakà è tornato a brillare, chiamatelo effetto Ricky: due gol nel 3-1 finale per Pato, quello d’apertura su invenzione del solito Ganso e poi il terzo a definire il risultato, intervallato da Alan Kardec che completa il tabellino. Samba rossonera al Morumbi e sorrisi al sapore di Milan per Kakà e Pato, adesso stelle di un San Paolo che si gode i suoi gioielli. Altro che saudade… (Fonte: gianlucadimarzio.com)