CALCIOMERCATO/ Milan, Torres vicino: chiesto un triennale, ma non in prestito. E sale van Ginkel

UPDATE/2 (20.50) – La corsa all’attaccante prosegue, Fernando Torres avanza nei pensieri rossoneri. Il centravanti spagnolo del Chelsea piace, con il Milan pronto a portare avanti l’operazione in prestito. Soluzione, questa, poco gradita al giocatore che preferirebbe un trasferimento a titolo definitivo. Ieri ci sono stati contatti tra Galliani e la procuratrice del giocatore, che ha chiesto un contratto triennale per il suo assistito. Il Milan ragiona, Torres resta in lista. Il tempo stringe, il Milan lavora alla ricerca del sostituto di Balotelli. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

UPDATE (20.25) – La trattativa tra Chelsea e Milan per portare Fernando Torres in rossonero è in fase molto avanzata. Galliani è molto vicino a ottenere in prestito la punta spagnola e il giovane centrocampista dei Blues Marco van Ginkel. (Fonte: SportMediaset)

19.45 – “Milan, molto probabilmente arriverà Torres“. Le parole di Carlo Laudisa, collega e giornalista de La Gazzetta dello Sport, direttamente sul sito internet della Rosea (Gazzetta.it), sul mercato del Milan sono brevi ma precise. E di fondamentale valore. L’accelerazione per Torres è stata innescata indirettamente da Eto’o: il camerunense, chiedendo ai rossoneri un biennale (frequenti i contatti con il suo rappresentante), non è stato accontentato. Eto’o è vicino all’Everton, e di conseguenza (con Jackson Martinez e Destro fermi e Falcao impossibile) ha spianato la strada al Niño. Adriano Galliani in queste ore sta trattando con gli agenti dell’attaccante, l’ingaggio è enorme, 8 milioni di euro, ma in questo senso si registrano grandi risultati positivi. E il Chelsea ha detto sì al prestito.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy