Ancelotti: “Speravo che il Milan partisse così bene. Pippo ha portato grande entusiasmo”

Intervistato da Il Giornale, il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha parlato anche di Milan: “Se mi aspettavo l’inizio felice? Più che aspettarmelo lo speravo. Ed è arrivato. Perchè l’arrivo di Pippo ha portato una carica di entusiasmo a Milanello e dintorni. Merito innanzitutto del ritorno di Silvio Berlusconi al fianco della squadra: è l’acquisto più importante dell’ultimo Milan. Poi sono arrivati professionisti esemplari. Io ne conosco qualcuno e parlo per conoscenza diretta”.

Su Diego Lopez: Ha delle qualità, è uno molto applicato, che ha accettato la sfida di ricominciare in un altro calcio dopo il Real. A Madrid c’era il dualismo con Casillas e lui ha scelto di giocare in modo stabile”.

Infine, su Balotelli: Non lo so, non ho mai incontrato il ragazzo e quindi non emetto giudizi per sentito dire. Aggiungo solo un’autocritica: a volte avere un allenatore che riscuote il gradimento dello spogliatoio può diventare un limite“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy