Belotti: “Il mio idolo è Sheva, faceva gol in ogni modo. Torres? Imparerò molto da lui”

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di SkySport, l’attaccante del Palermo, Andrea Belotti, ha parlato anche dei suoi idoli calcistici: “Mi ispiro a grandi attaccanti come Torres, Aguero, Tevez e Ibrahimovic. Il mio idolo di sempre però è Shevchenko: adoravo la sua umiltà e la sua capacità di fare gol in ogni modo. Torres? Ora che è in Italia potrò imparare molto da lui”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy