Brasile, ancora razzismo! Offeso un portiere che reagisce e viene espulso…

Altra reazione contro il razzismo in Brasile. Il portiere dell’Operario, squadra di Serie D, ha provato a colpire con un pallonata un tifoso che continuava ad offenderlo dagli spalti ed è stato espulso. Il sostenitore della Tombense avrebbe più volte gridato “Macaco” (scimmia) nei confronti dell’estremo difensore avversario Igor. La squadra dell’Operario ha presentato formale esposto. Nei giorni scorso la giustizia brasiliana avevaì punito il Gremio con l’esclusione dalla Coppa nazionale sempre per ingiurie razziste contro un portiere.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy