Conte: “Non era semplice, dobbiamo migliorare. Nella mia Italia gioca chi merita”

Queste le dichiarazioni rilasciate da Antonio Conte, CT della Nazionale italiana, dopo il successo contro la Norvegia (2-0) all’inizio del cammin verso Euro 2016, ai microfoni di Rai 1.

Non era semplice, era da tantissimo tempo che non vincevamo qui: sono sempre partite equilibrate queste. Sono i primi 3 punti, siamo riusciti ad ottenere il massimo: adesso dobbiamo conoscerci ancora di più, migliorare. Non mi ricordo parate di Buffon, piuttosto tante occasioni nostre. Non sarà facile per nessuno vincere in casa della Norvegia. Abbiamo messo in mostra diverse nostre qualità, riuscendo in buone trame di gioco: li abbiamo anche aspettati e siamo poi ripartiti. Oggi in campo c’erano 7 giocatori nuovi rispetto al Mondiale, molti giovani: nella mia Nazionale gioca chi merita, la squadra ha ampi margini di miglioramento”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy