Diavoli Fuori Sede - Henty a segno in Slovenia e Comi segna il gol decisivo contro il Livorno

Henty a segno in Slovenia e Comi segna il gol decisivo contro il Livorno


Nel fine settimana, il Milan era contrapposto al Cesena nella quinta giornata di Campionato. Al Manuzzi, la squadra di Filippo Inzaghi era chiamata ad una grande prova per riscattare al meglio il pareggio sofferto contro l’Empoli. Nonostante siano partiti meglio i rossoneri, sono stati i romagnoli a passare in vantaggio al decimo con Succi. Il Diavolo non si scompone e otto minuti più tardi trova il pareggio con Rami di testa, 1-1 il risultato finale. La squadra rossonera non sta attraversando uun bel momento, lontano da Milano come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Ecco nel dettaglio:

Birsa, Valter (Chievo Verona) e Verdi, Simone (Empoli) – Il “derby rossonero” tra il Chievo di Birsa e l’Empoli di Verdi è finito per 1-1. Botta e risposta tra Meggiorini che ha portato in vantaggio i padroni di casa al 50° e Pucciarelli che dieci minuti più tardi ha pareggiato per i toscani. Entrambi gli ex rossoneri sono partiti titolari, Birsa è stato sostituito ad inizio ripresa da Meggiorini e Verdi all’84° da Guarente. Buona partita dei due giocatori che sono andati vicino alla rete in un paio di occasioni, peccato che nessuno dei due è riuscito a concretizzare.

Matri, Alessandro (Genoa) – Il Genoa dell’ex attaccante rossonero ha perso in casa il derby della Lanterna contro la Sampdoria, a decidere l’incontro è Gabbiadini al 75°. Matri è subentrato a Kucka al 60°, senza incidere particolarmente nel match.

Nocerino, Antonio (Torino) – Il Torino di Nocerino ha pareggiato per 1-1 in casa contro la Fiorentina. Passano in vantaggio i padroni di casa con Quagliarella al 62° e pareggiano i toscani con Babacar al 78°. L’ex centrocampista rossonero non era tra i convocati di Giampiero Ventura, perché ancora alle prese con l’infortunio muscolare subito contro il Bruges in Europa League.

Robinho (Santos) – Doppio impegno per il Santos di Robinho. Nella prima gara ha perso 3-2 in trasferta contro l’Atletico Mineiro: i padroni di casa si portano sul 3-0 in poco più di cinquanta minuti grazie alla doppietta di Tardelli e l’autorete di Cicinho. Inutili le reti di Ribeiro al 60° e Geuvanio all’84°. Nella seconda partita, il Santos ha vinto per 2-0 in casa contro il Goias. Decidono le reti di Braz al quarto d’ora e di Geuvanio al 63°. Nel match contro l’Atletico Mineiro, l’ex attaccante del Milan è stato sostituito ad inizio ripresa da Geuvanio a causa di un infortunio muscolare che l’ha messo ko nella sfida contro il Goias.

Vilà, Dídac (Eibar) – L’Eibar dell’ex terzino rossonero ha pareggiato a reti inviolate in trasferta contro l’Athletic Bilbao. Didac Vilà non era tra i convocati di Gaizka Garitano perchè infortunato.

Henty, Ezekiel (ND Gorica) – Il Gorica dell’ex attaccante rossonero ha battuto in casa per 2-0 il NK Krka. Apre le marcature proprio Henty che al 23° supera a sorpresa il portiere avversario con un tiro da fuori area. Pareggia Fucek al 59°, ma Majcen al 78° decide il match su calcio di rigore. Grande partita per il bomber nigeriano che finalmente è riuscito a sbloccarsi nel campionato sloveno.

In Serie B:

Petagna, Andrea (Latina) – Il Latina dell’ex attaccante rossonero ha pareggiato 1-1 in casa contro la Ternana. Aprono le marcature i padroni di casa con Brosco al 59°, pareggia allo scadere Ceravolo per gli ospiti. Petagna è subentrato all’88° a Sforzini e ha rimediato un cartellino giallo al 91° per gioco falloso.

Comi, Gianmario e Vergara, Jherson (Avellino) – L’Avellino della coppia Comi-Vergara ha battuto in casa per 2-1 il Livorno. Segnano per primi gli ospiti grazie all’autorete di Bittante al 15°, ma i campani non demordono e trovano il pareggio con Castaldo al 60°. Quando il risultato sembrava destinato a finire in parità è proprio l’ex attaccante rossonero a segnare allo scadere la rete decisiva: punizione dalla sinistra di Zito, Castaldo lascia sfilare con il tacco per Comi che trafigge il portiere avversario senza pietà. Il bomber è subentrato a Pozzebon al 51° ed è stato ammonito all’82°, mentre Vergara ha giocato per tutto il match dimostrando grande concentrazione e lucidità difensiva.

Beretta, Giacomo (Pro Vercelli) – La Pro Vercelli dell’ex attaccante rossonero ha pareggiato in casa contro il Frosinone. Passano in vantaggio gli ospiti con Ciofani al 32°, pareggiano i padroni di casa al 68° con Ronaldo. Beretta è subentrato a Castiglia al 59° e ha dato vivacità alla manovra offensiva piemontese.

Tamas, Krisztian e Simic, Stefan (Varese) – Il Varese della coppia Tamas-Simic ha battuto in casa per 5-2 il Trapani. Aprono le danze i padroni di casa con Rea al settimo minuto, raddoppiano con Neto Pereira al 23°, segnano il 3-0 con Lupoli su rigore al 41° e il 4-0 con Capezzi allo scadere del primo tempo. I siciliani accorciano le distanze e si portano sul 4-2 grazie alle reti di Mancosu al 58° e Nadarevic al 66°, ma le rete di Barberis all’80° per i lombardi chiude definitivamente i giochi. Simic ha giocato una grande partita, dimostrando grande affidabilità al centro della difesa. Tamas non era tra i convocati di Stefano Bettinelli.

Gabriel (Carpi) – Il Carpi dell’ex portiere rossonero ha perso in trasferta contro la Virtus Entella, decidono le reti di César al 30° e di Troiano al 72°. Buona la partita di Gabriel che non ha potuto fare nulla in occasione delle due marcature liguri.

Oduamadi, Nnamdi (Crotone) – Il Crotone di Oduamadi ha pareggiato per 0-0 in casa contro il Vicenza. L’ex attaccante rossonero è stato sostituito al 77° da Padovan, incolore la prova dell’ex rossonero.

Pinato, Marco (Virtus Lanciano) – La Virtus Lanciano dell’ex centrocampista rossonero ha pareggiato in casa per 1-1 contro il Bari. Segnano per primi i frentani con Cerri al 15°, pareggiano i pugliesi con De Luca al 60°. Pinato è rimasto in panchina per tutto il match.

Fossati, Marco (Perugia) – Il Perugia di Fossati ha battuto per 1-0 in casa il Brescia, decide il rigore di Taddei al 79°.  L’ex esterno rossonero non era tra i convocati di Andrea Camplone a causa dell’infortunio subito nel pre-partita del turno infrasettimanale contro il Modena.

Benedicic, Zan (Leeds) – Il Leeds dell’ex centrocampista rossonero ha perso in trasferta per 2-0 contro il Brentford, decidono le reti di Jota allo scadere del primo tempo e di McCormack al 77°. Benedicic non era tra i convocati del neo allenatore del Leeds, Darko Milanic.

In Lega Pro Girone A:

Zigoni, Gianmarco (Monza) – Il Monza di Zigoni ha perso in trasferta per 1-0 contro l’Albinoleffe, decide la rete di Momentè su rigore allo scadere del primo tempo. L’ex rossonero che non ha brillato nello spezzone di partita giocata ed è stato sostituito da Margiotta al 55°.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy