Vincere senza subire gol, oggi l’occasione è proprio da non fallire

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Archiviata la sconfitta di San Siro contro i bianconeri, è tempo di pensare all’imminente partita del Castellani di Empoli. I padroni di casa, allenati da Sarri, affronteranno un Milan che si ritrova con sei punti in classifica ed altrettante reti subite.

La squadra di mister Inzaghi ha l’occasione di riprendere la marcia delle vittorie: dopo aver subito una battuta d’arresto, ora si presenta la possibilità di giocare con un club neopromosso e sulla carta inferiore al Diavolo. L’attenzione, ancora una volta, riguarderà principalmente il reparto difensivo. Mancheranno Diego Lopez e Alex, ma dovrebbe tornare titolare Bonera, reduce dalla squalifica. A fargli posto sarà con tutta probabilità Rami che sì ha offerto una buona prova contro la Juventus, ma non ha ancora convinto del tutto, almeno a livello d’impostazione di gioco.

Ecco allora che sarà riconfermata la difesa vista tre giorni fa, con l’inserimento del sopracitato Bonera; Abate e De Sciglio avranno il compito di spingere e chiudere gli spazi sulle corsie esterne, ma l’obiettivo principale dell’intero reparto sarà solo uno: non subire gol in una partita ufficiale. L’Empoli è un avversario oggettivamente morbido per questo Milan; certo, il fattore casa sarà importante per i toscani, ma Inzaghi ed i suoi ragazzi vogliono subito rifarsi del cocente ko inflitto da Tevez. Vincere e non subire reti: l’imperativo è doppio, e doveroso.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy