empoli milan - Inzaghi opta per il turn over al Castellani

Empoli-Milan: Torres e van Ginkel dall’inizio, dubbio Poli-Muntari


Pippo Inzaghi lo ha detto: “Domani contro l’Empoli sarà dura e ho bisogno di forze fresche”. Bisogna assolutamente cercare di ripartire dopo la sconfitta rimediata contro la Juventus, bisogna continuare il filo di un discorso intrapreso nelle prime due giornate e non smettere di stupire, ma non sarà facile. L’anticipo di domani sera, quarta giornata del campionato di Serie A Tim e primo turno infrasettimanale della stagione, pone di fronte, al Castellani, il Milan all’Empoli. I toscani hanno ottenuto il primo punto del loro torneo sabato scorso a Cesena, sono in crescita e in casa loro hanno dimostrato di non temere nessuno, la Roma, infatti, ha sofferto molto per portare a casa i tre punti, poco meno di dieci giorni fa.

Per la prima volta il tecnico dei rossoneri si troverà a far fronte a tre impegni in una settimana e, proprio per questa ragione, decide di affidarsi al turn over. Tra infortuni e squalifiche, infatti, dovrebbero essere ameno quattro i cambi in partenza rispetto alla formazione che ha iniziato la gara contro la Juventus. Mancheranno gli infortunati Montolivo, Saponara, Alex, Diego Lopez e Essien, mentre rientra Bonera dalla squalifica. In porta ancora spazio ad Abbiati che guiderà una difesa composta anche da Abate e De Sciglio sulle fasce e Bonera con Zapata al centro. A centrocampo De Jong agirà nella sua solita posizione di centrale davanti alla difesa e ai suoi lati ci sarà uno tra Muntari e Poli (con il primo favorito sul secondo) e Van Ginkel, al suo esordio assoluto con la maglia del Milan. Novità anche davanti dove riposano Menez ed El Shaarawy e, insieme al confermato Honda, dovrebbero giocare Bonaventura, ma soprattutto il grande atteso, Fernando Torres.

L’Empoli di Mister Sarri si presenta al cospetto del Milan con le assenze di Tonelli e Mchelidze per infortuni, ma con un Maccarone in più che dovrebbe tornare a disposizione, ma partire comunque dalla panchina almeno dall’inizio. In porta ci sarà Sepe a guidare i suoi che giocheranno con un 4-3-2-1. In difesa Mario Rui e Hysaj sulle fasce con Rugani e Barba centrali. A centrocampo spazio a Croce, Valdifiori e Vecino. I due dietro all’unica punta Tavano, invece, saranno Verdi, il grande ex della sfida, e Zielinski.

Empoli (4-3-2-1): Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Zielinski, Tavano. A disp.: Bassi, Pugliesi, Bianchetti, Laurini, Perticone, Signorelli, Moro, Laxalt; Guarente, Pucciarelli, Maccarone, Aguirre. All.: Sarri

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Bonera, Zapata, De Sciglio; Muntari, De Jong, Van Ginkel; Honda, Torres, Bonaventura. A disp.: Agazzi, Gori, Rami, Mexes, Albertazzi, Zaccardo, Armero, Poli, Menez, Niang, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy