Insulti razzisti contro il fratello di Balotelli: “Mi hanno detto…”

Brutto episodio che ha visto vittima Enock Balotelli, il fratello dell’ex milanista Mario. L’attaccante del Vallecamonica, formazione bresciana militante nel campionato d’Eccellenza lombardo, è stato bersagliato da insulti razzisti a raffica nel corso del match contro il Darfo Boario: “Mi hanno detto negro di m…, fatto il verso della scimmia e hanno tirato in ballo Mario – ha raccontato Enock -. Non capisco tanto accanimento, ma gente che si comporta così non merita che io perda tempo”. E ancora: “Non ho capito tanto accanimento – ha commentato la vittima degli insulti razzisti dopo la partita -. A inizio partita ero nervoso perché mi davano fastidio, poi ho fatto finta di niente. Tra l’altro le persone che mi insultavano sono le stesse che una volta fuori dallo stadio mi salutano. Non riesco a capire questa cattiveria, da tempo non venivo insultato così. Ma non meritano che io perda tempo a rispondere”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy