Galliani spiega gli ultimi 3 colpi di mercato: “Van Ginkel la trattativa più difficile”

Adriano Galliani durante la presentazione di Fernando Torres ha spiegato le ultime trattative svoltesi negli ormai famosi giorni del Condor: “La trattativa più difficile è stata con van Ginkel perché resisteva al nostro corteggiamento. Gli ho dato l’ultimatum poi ho cambiato strategia e gli ho detto che eravamo innamorati di lui e lo avremmo aspettato. Lui pensava di essere un titolare del Chelsea, è un talento ma ha bisogno di giocare qui. Io gli ho messo due a bombardarlo: De Jong e poi anche Torres. Non so chi lo abbia colpito, ma ora è qui. Noi alle 19.30 pensavamo di avere Biabiany, a quel punto Bonaventura è stato dirottato da noi invece che all’Inter. Fortuna che a Milano c’erano giocatore, agente e Percassi. Così si sono fiondati tutti qui. Non abbiamo potuto fare le visite mediche, ma ci siamo fidati del dottore dell’Atalanta. Alla fine è andato tutto in porto. Gli ultimi tre acquisti hanno tre storie molto diverse”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy