GaSport, calo nel monte ingaggi rossonero: i più pagati Torres e Mexes

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport continua la sua analisi nei bilanci delle squadre della Serie A. Nell’edizione odierna viene affrontato il tema del monte ingaggi, nella fattispecie quello milanista è calato sensibilmente da 105 a 94 milioni. Questo calo è dovuto alle cessioni illustri di Kakà, Robinho e Balotelli e alla riduzione del 20% degli ingaggi dovuta all’ottavo posto dell’anno scorso (come avevamo prontamente riportato qui).

I giocatori più pagati della nuova stagione sono Fernando Torres e Philippe Mexes, a 4 milioni di euro: il francese è stato molto vicino alla cessione, ma proprio il suo pesante ingaggio ha reso quasi impossibile una sua vendita. Gli altri più pagati sono il capitan Montolivo e Nigel De Jong (3,5 milioni).

Il Milan sta cercando di ridurre sempre di più il monte ingaggi in modo da rientrare nell’ormai temuto fair play finanziario e cercare sempre di più di autogestirsi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy