GaSport, calo nel monte ingaggi rossonero: i più pagati Torres e Mexes

La Gazzetta dello Sport continua la sua analisi nei bilanci delle squadre della Serie A. Nell’edizione odierna viene affrontato il tema del monte ingaggi, nella fattispecie quello milanista è calato sensibilmente da 105 a 94 milioni. Questo calo è dovuto alle cessioni illustri di Kakà, Robinho e Balotelli e alla riduzione del 20% degli ingaggi dovuta all’ottavo posto dell’anno scorso (come avevamo prontamente riportato qui).

I giocatori più pagati della nuova stagione sono Fernando Torres e Philippe Mexes, a 4 milioni di euro: il francese è stato molto vicino alla cessione, ma proprio il suo pesante ingaggio ha reso quasi impossibile una sua vendita. Gli altri più pagati sono il capitan Montolivo e Nigel De Jong (3,5 milioni).

Il Milan sta cercando di ridurre sempre di più il monte ingaggi in modo da rientrare nell’ormai temuto fair play finanziario e cercare sempre di più di autogestirsi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy