Gerrard esalta Balotelli: “All’esordio è stato formidabile”

Il primo rigore contro il Totthenam ha subito chiarito le gerarchie nella spogliatoio del Liverpool: puoi chiamarti anche Mario Balotelli, ma il capitano della squadra in campo e fuori rimane sempre Steven Gerrard. L’icona dei Reds ha parlato dell’esordio dell’ex Milan, elogiando il compagno di squadra: “Quello che mi ha colpito, – riporta bundesligapremier.it -, era che tutti gli occhi erano su di lui con la gente che si chiedeva, ‘Lavorerà sodo per la squadra o giocherà come un bambino viziato?’. Tutti erano pronti a criticarlo, ma ho pensato che è stato un giocatore formidabile per la squadra. Ha fatto un sacco di duro lavoro per la squadra con grandi giocate”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy