Quarto gol di Rami in rossonero, solo una volta è coinciso con una vittoria

Quello di ieri al ventesimo minuto della partita contro il Cesena è stato il quarto gol di Adil Rami in venticinque presenze con la maglia rossonera. Il centrale di Bastia non è nuovo alle sortite offensive ed, essendo in grado di abbinare un ottimo colpo di testa ed un potente tiro dalla distanza, può essere un arma in più per mister Inzaghi. Come rivela La Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi, solo in una occasione poi i rossoneri hanno portato a casa i tre punti, una volta è arrivata una sconfitta ed in due casi un pareggio.

L’unica vittoria che è coincisa con un gol di Rami è stata quella al Ferraris di Genova contro la Sampdoria alla sesta di ritorno dello scorso campionato (Taarabt l’altro marcatore nel 2-0 finale). La sconfitta, invece, è arrivata a San Siro contro il Parma, vittorioso per 4-2 alla nona di ritorno: il suo colpo di testa aveva siglato il momentaneo 1-2, prima del pareggio di Balotelli e dei gol nel finale di Amauri e Biabiany.

Infine, i due pareggi, quello di ieri al Manuzzi  e quello dello scorso primo febbraio al Meazza contro il Torino: anche in quell’occasione, il gol dell’ex Valencia aveva fissato il punteggio sull’1-1 finale, dopo il vantaggio granata di Immobile.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy