Gori: “Sabato sarò in panchina contro la Juve. Inzaghi e Brocchi sono degli allenatori vincenti”

Queste le dichiarazioni rilasciate oggi dal portiere della Primavera Stefano Gori in esclusiva a Milan Channel: “Il mister è contentissimo di quello che ha visto in campo contro il Cittadella, stiamo affrontando un progetto molto importante, che sta riguardando tutto il settore giovanile. La partita è stata affrontata nel modo migliore, abbiamo fatto bene tutti da me agli attaccanti. Siamo un bel gruppo, quindi si può arrivare molto lontano. Domani abbiamo la Coppa Italia e come in campionato si cerca sempre di dare il massimo, ovviamente cerchiamo di vincere perché siamo il Milan e vogliamo arrivare in fondo. L’eliminazione diretta non è uno svantaggio e neanche un vantaggio perché noi diamo sempre il massimo sia in allenamento che in partita. Se giochiamo come sappiamo nessuna squadra ci può battere“.

Ancora il portiere della Primavera: “Mister Inzaghi e Mister Brocchi sono allenatori vincenti. Entrambi pensano a far crescere molto i giovani e non al risultato della partita, guardano sempre la prestazione. In prima squadra ho ritrovato Mister Magni che conoscevo dal Brescia, l’ho ritrovato molto motivato. Lavorare con campioni come Abbiati e Diego Lopez mi dà sicurezza, mi danno consigli su tutto, su come parlare ai compagni, mi trovo molto bene con loro. Sabato sarò in panchina a San Siro contro la Juve, per me è come aver vinto la finale del Viareggio un’emozione indescrivibile, sarà sicuramente una grandissima partita e dobbiamo fare anche l’impossibile per vincere“. (Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy