Menez Milan - Cassetti: “Ha sempre avuto i colpi da campione, non mi aspettavo fosse così maturato”

Cassetti: “Menez? Ha sempre avuto i colpi da campione, non mi aspettavo fosse così maturato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’exploit di Jeremy Menez con la maglia del Milan ha lasciato di stucco sia i tifosi rossoneri che gli addetti ai lavori. Strano che a stupirsi sia Marco Cassetti, compagno del fantasista dal 2008 al 2011 alla Roma. Ecco le sue parole a gianlucadimarzio.com:

Ha sempre avuto dei colpi da campione e l’ho notato fin dal primo allenamento alla Roma. Nel 2008 era ancora molto giovane e per lui si trattava della prima esperienza lontano dalla Francia. Nei suoi primi anni a Roma ha sofferto l’ambientamento ed era discontinuo. A giudicare da quello che sta facendo vedere con la maglia del Milan, direi che è migliorato.

Cassetti prosegue: “Ha saputo trovare la giusta continuità nel lavoro e ha ingranato la marcia giusta. Stiamo parlando di un calciatore con delle caratteristiche tecniche indiscutibili, ma sinceramente non mi aspettavo potesse fare così bene da punta centrale. Dobbiamo fare i complimenti a Filippo Inzaghi che l’ha reinventato nel ruolo di ‘falso nueve’. Pur non avendo la fisicità dell’attaccante riesce a far valere le sue qualità individuali”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy