Nessuna polemica da parte di Berlusconi. Ed ora Inzaghi può fare il filotto

Nessuna polemica da parte di Berlusconi. Ed ora Inzaghi può fare il filotto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andare sempre a Milanello? Si, ma se poi non fanno quello che dico io…“. Parole e musica di Silvio Berlusconi: il presidente, a margine di un impegno politico si è lasciato sfuggire queste parole, accompagnate da un sorriso. e giù polemiche su un Presidente che sarebbe già amareggiato, che avrebbe già perso la pazienza nei confronti di mister Inzaghi. Nulla di vero, come afferma anche la Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi. Il presidente, pur comprensibilmente deluso per la sconfitta contro la Juventus, è consapevole del fatto che il nuovo Milan di SuperPippo si è comportato decisamente bene in questo inizio di stagione, e l’allenatore sta lavorando al massimo col materiale che ha disposizione e con un centrocampo decimato.

Il numero di Via Turati, è noto, vorrebbe una squadra che domina il gioco e tiene il possesso palla, ma ai rossoneri manca proprio un giocatore che diriga la manovra e detti i tempi. In squadra ci sono tanti giocatori di velocità ed è per questo motivo che Inzaghi predilige una difesa solida e dei contropiedi veloci.

Nel frattempo, i rossoneri hanno subito la possibilità di rifarsi, perchè domani si va in scena al Castellani di Empoli, per una trasferta da non sottovalutare, ma di certo non proibitiva. Anzi, i ragazzi di Inzaghi hanno la possibilità di fare un bel filotto di punti prima della sosta per le Nazionali di metà ottobre. Due sfide consecutive in casa di due neopromosse, Empoli appunto e Cesena e la sfida interna col Chievo sono partite nelle quali Menez e compagni possono conquistare il bottino pieni ed in quel caso sarebbero cinque vittorie nelle prime sei. Un bel biglietto da visita per il nuovo Milan di Superpippo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy