Svizzera, scatta il “Pissgate”: il portiere beve la pipì dalla borraccia…

Ha fatto scalpore quanto avvenuto in Svizzera a Reto Felder, portiere del Muri, squadra di quarta serie. Durante il derby sul campo del Baden, il giocatore ha bevuto l’urina di un tifoso. “Pensavo che l’acqua fosse tiepida per via del sole e inizialmente ho bevuto senza accorgermi di niente. Poi ho capito che c’era qualcosa di strano“, ha spiegato. I tifosi avversari, in realtà, dopo aver urinato nella sua borraccia, hanno scandito cori beffardi: “Ora sei infetto”, e anche “Ora hai l’aids”. Secondo le ricostruzioni un ultrà del Baden ha scavalcato le recinzioni durante il secondo tempo e, senza che l’estremo difensore se ne accorgesse, si è impossessato della borraccia appoggiata vicino alla porta. Dopo averci urinato dentro, l’ha rimessa al suo posto. “Un episodio assolutamente riprovevole” è il commento del numero uno del comitato cantonale della Federcalcio svizzera, Hans Aemisegger. Il presidente del Muri ha scritto una lettera di protesta al suo omologo del Baden.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy