Richards su Balo: “E’ matto, ma è uno dei più bravi ragazzi che conosca. Vi racconto un aneddoto…”

Micah Richards, neo difensore della Fiorentina, ha parlato di Mario Balotelli ai microfoni del The Guardian, rivelando anche un aneddoto risalente ai tempi del Manchester City: “E’ matto, ma è uno dei più bravi ragazzi che abbia conosciuto. Stavamo giocando cinque contro cinque e stavamo perdendo perché Mario, essendo Mario, non aveva azionato il suo contapassi. Gli dissi di attivarlo ma sapete com’è. Ha iniziato ad imprecare in italiano ed agitare le braccia. Gli dissi: “Mario, non sono in vena oggi”. Persi la testa, lui la sua. Non puoi farla franca al City perché ci sono fotografi ovunque“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy