sartori mercato - Il dirigente nerazzurro analizza l'addio di Balo

Sartori: “Mi ha stupito l’addio di balotelli. Bonaventura? Era a un passo dall’Inter…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’uomo mercato dell’Atalanta Luigi Sartori, intervistato da tuttomercatoweb.com, ha parlato della sessione appena conclusa: “E’ stato un mercato parecchio movimentato, sopratutto negli ultimi 15 giorni dove c’è stata un’accelerazione. Non c’erano molto soldi, ma si può dire che ci sono stati molti movimenti”.

L’ex dirigente del Chievo non ha parlato solo della squadra bergamasca ma si è soffermato anche su altre operazioni come quella di Balotelli, finito al Liverpool: “Sembrava dovesse rimanere e invece è partito. Mi ha stupito il suo addio, probabilmente non si è ambientato”.

Atalanta e Milan, un rapporto del quale si è parlato soprattutto nell’ultimo giorno con il passaggio di Jack Bonaventura in rossonero. Sartori ha spiegato così la trattativa: “C’erano parecchie squadre su di lui, la Fiorentina lo voleva e anche l’Inter lo aveva in mano ma all’ultimo è arrivato l’affondo decisivo del Milan”.

 

foto: ecodibergamo.it

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy