Suso bloccato per il prossimo 2015. Ecco tutti i segreti: la scheda

Non si ha neanche avuto il tempo di accorgersi che il mercato estivo è finito che già tutti parlano di quello di riparazione. Adriano Galliani ha, infatti, già bloccato un giovane talento spagnolo: Jesùs Fernàndez Sàez, detto Suso. Il ragazzo attualmente in forza al Liverpool è tra i migliori giovani in circolazione e l’accordo, per ora solo formale, pare convincere tutte le parti in causa. Lo scatto del Milan ha spiazzato Borussia Dortmund e Atletico Madrid che ceravano altrettanto il giocatore.

Suso nasce a Cadice il 19 novembre del 1993 e comincia a muovere i primi passi nelle selezioni giovanili della squadra della sua città natale, fino a che emissari del Liverpool non scoprono il talentuoso centrocampista offensivo e lo portano oltremanica. Per tre anni gioca nella selezione giovanile e poi in quella riserve dei Reds, infine l’esordio con la prima squadra allenata da Brendan Rodgers. Nella stagione 2012-13 mette in cassa 14 presenze in Premier e 4 in Europa League. In più la rivista Don Balon lo annovera tra i migliori giovani nati dopo il 1991.

La stagione passata è stata quella della consacrazione: dal Liverpool passa in prestito all’Almeria in Liga, e con un’ottima stagione fatta di 35 presenze, 3 gol e 9 assist si mette in mostra sul palcoscenico internazionale. Mancino di piede, gioca prevalentemente da ala destra dove può rientrare per calciare, ma all’occorrenza può giocare anche a sinistra o dietro la punta. Fa della tecnica, della rapidità e del dribbling le sue caratteristiche principali, che unite ad una strabiliante visione di gioco e alla qualità dei suoi passaggi lo hanno spesso messo a paragone (alquanto pesante) con Andres Iniesta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy