Mossa Torres, è tempo del “vero” numero nove. Obiettivo rilancio

Milan, mossa Torres. E’ rossonera, stamane, la prima pagina de La Gazzetta dello Sport. Ampio spazio per ricordare Empoli-Milan (20.45) di questa sera, soprattutto riflettori puntati sull’esordio dal primo minuto dell’attaccante spagnolo.

Ai compagni dovrà solo dimostrare quello fin qui mostrato a Milanello: la fiducia è già piena grazie alla sua professionalità e disponibilità in ogni allenamento, le aspettative esigenti. Dal falso nove al nove vero, Inzaghi, dopo aver provato a sorpresa e successo la soluzione dell’attacco leggero, ha deciso di cambiare, “consigliato” anche dalle condizioni fisiche non al massimo di Menez. Da El Niño non ci si aspetterà solo il gol: dovrà dare nuova profondità alla squadra, fare da sponda ed essere punto di riferimento sicuro nell’area avversaria, semi-vuota con la Juventus.

Nella storia, è successo a diversi numeri nove, come Van Basten, Weah e proprio Inzaghi, di debuttare dal 1′ lontano da San Siro: il primo segnò su rigore a Pisa, il secondo a Padova, il terzo rimase a secco. La pressione, insomma, non mancherà. Torres-Milan, oggi può iniziare il rilancio. Alla faccia dello scetticismo. La parola al campo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy