Torres, un bel gol per iniziare ma la prestazione…

Ha fatto un gol e stava per farne un altro, di poco a lato su diagonale da dentro l’area da ottima posizione. Una partenza niente male quella di Fernando Torres, che alla stessa maniera dei suoi predecessori “numeri nove” ha gonfiato la rete avversaria al debutto da titolare in maglia rossonera. Un debutto, quello di Empoli, partito molto male a causa dell’1-2 dei toscani in avvio di partita. La scossa, molto blanda per la verità, è arrivata sul finire del primo tempo con il bellissimo gol del bomber spagnolo ex Atletico Madrid, Liverpool e Chelsea.

Un avvitamento di testa venendo incontro al pallone magistralmente crossato da Ignazio Abate (artefice di entrambi gli assist dei due gol del Milan di ieri sera). Una marcatura davvero di pregio, degna del Nino Torres. Una prestazione però, più in generale, meno brillante in generale, con pochi movimenti a pallone lontano. C’è anche da sottolineare però che il gol di Honda è favorito da un taglio di Torres verso l’esterno che libera spazio al centro per il tiro del giapponese. Insomma, utile in più maniere, lo spagnolo ieri sera. Forse ancora un pò appesantito dai carichi di lavoro dei preparatori di Inzaghi, fra un mese siamo sicuri vedremo tutto un’altro bomber. E se il buongiorno si vede dal mattino…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy