Albertini: “Khedira campione vero, non è un colpo impossibile per il Milan”

Demetrio Albertini raccomanda Sami Khedira. L’ex centrocampista rossonero ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport in edicola questa mattina e ha parlato delle voci che vogliono il club di Via Aldo Rossi interessato a portare a Milanello il forte centrocampista tedesco, in scadenza di contratto con il Real Madrid il prossimo giugno ed ambito da squadre di mezza Europa, che già da gennaio si daranno battaglia per accaparrarsi le prestazioni dell’ex Stoccarda, in rottura completa con i Blancos.

Per Albertini, Khedira sarebbe un grandissimo colpo: “Khedira sarebbe un affare, stiamo parlando di un campione vero e Galliani è un maestro nei colpi a parametro zero. Il suo contratto è esoso, ma tra commissioni e risparmi sul cartellino non credo sia un colpo impossibile, anzi. E’ eclettico, sa fare tutto e ha anche l’esperienza giusta per rilanciare il reparto. Con De Jong e Montolivo formerebbe un ottimo reparto, sarebbe il tassello mancante per la mediana“.

Una considerazione finale sul Milan di Pippo Inzaghi: “Il Milan di oggi è carente proprio di qualità in mezzo al campo, ma lo vedo in crescita. Non bisogna puntare solo a fare risultato, ma programmare un gioco ed uno stile precisi per arrivare in fondo e riconquistare la Champions“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy