Allegri torna sulla cessione di Pirlo: “Al Milan bisognava dare la colpa a qualcuno…”

Dopo la vittoria contro il Palermo, Max Allegri ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe sul tema Pirlo: “Cerco sempre di fare valutazioni per portare i giocatori ad una condizione ottimale, è inutile nascondere che Andrea, partito in ritardo nella preparazione, è stato fuori per 40 giorni a causa di un infortunio, è normale che ha bisogno di tempo. Quando ero al Milan, per la sua cessione, a qualcuno la colpa bisognava darla e sono passato per tagliatore di testa“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy