Honda, quattro gol in sei partite per… insidiare il record di Nakata

Honda continua a segnare e a convincere. Il fantasista giapponese, che ieri ha sfornato una prova di sostanza e qualità, è stato tra l’altro autore della rete del due a zero. Incisivo e decisivo. Ma non finisce qui. Già, perché Keisuke potrebbe presto battere un piccolo record.

Dal momento che ha finora messo a segno quattro gol in sei presenze stagionali, il numero dieci rossonero potrebbe superare lo score di Hidetoshi Nakata che, nella stagione 1998/1999, con la maglia del Perugia, collezionò trentadue presenze e dieci gol, divenendo il giocatore giapponese più prolifico della Serie A, per quanto riguarda una singola stagione.

Le carte in regola per superare il primato dell’ex trequartista di Perugia, Roma, Fiorentina, Parma e Bologna ci sono: le premesse, visto l’inizio spumeggiante, sono ottime. Riuscirà Keisuke a segnare con continuità anche nelle prossime gare e a superare il record di Nakata?

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy