inzaghi chievo - "Questa squadra ci fa divertire"

Inzaghi: “Vittoria per Berlusconi, è contento dello spirito. El Shaarawy troverà spazio”. Le sue parole a Sky, Premium e Milan Channel


Queste le dichiarazioni di Pippo Inzaghi dopo la vittoria per 2-0 sul Chievo.

SKY

“Dobbiamo ancora migliorare in tante cose: a volte siamo troppo generosi, attacchiamo troppo, ma penso che il pubblico si diverta. È stato importante non subire nessuna rete. Creiamo tanto e poi rischiamo di prendere goal su calcio d’angolo. Sarebbe stata un’autentica beffa. Sul doppio vantaggio ho rischiato qualcosa e ho cambiato modulo, ma quando vinci contro il Chievo ci sta. Alex è un ottimo elemento, si difende bene anche sulle palle inattive. Quando è disponibile gioca. Anche Abate e De Sciglio stanno facendo molto bene. Un discorso a parte lo merita Honda: è un professionista serissimo, arriva sempre due ore prima al campo e a me queste cose piacciono molto. Ha un piede mancino notevole, è dalla tournée in America che lo tengo sott’occhio. Bonaventura? Quando ho cambiato modulo e abbiamo iniziato a giocare col 4-2-3-1 si è trovato più a suo agio e abbiamo creato tantissimo”. 

MEDIASET PREMIUM

Sono arrivati i complimenti da Barbara Berlusconi, ma dobbiamo migliorare. Oggi però godiamoci la vittoria e il fatto di non aver preso gol e di essere il primo attacco del campionato. Honda? È solo merito suo, è un buon giocatore e si allena sempre ore in più. Sono contento per lui, se lo merita. Berlusconi? Ha avuto un problemino e non ha potuto venire, è stato carino perché, nonostante due pareggi, ha detto che aveva visto un buono spirito. Gli dedichiamo la vittoria. Siamo consapevoli che non basta questo per riconquistare i tifosi, andiamo avanti a farlo gara dopo gara con questo spirito. La squadra è partita con un sistema di gioco, poi abbiamo cambiato bene in campo. Bonaventura è duttile, è partito mezz’ala poi l’ho spostato più avanti. Il Chievo per tenerci testa è stato corto nel primo tempo, nel secondo tempo sono calati e noi abbiamo trovato più spazi. Non era una gara semplice, il Chievo ha battuto il Napoli. Non so cosa sia successo nell’intervallo, forse aver cambiato il sistema di gioco davanti con Menez più vicino a Torres e Bonaventura e Honda larghi. Corini aveva preparato bene la partita, avevo pensato di poter cambiare in corsa. Sono stati bravi i ragazzi a interpretare la gara. Bilancio di queste prime giornate del Milan? Se penso da dove siamo partiti, penso che sia un buon risultato avere 11 punti. Sono felice, era improntate vincere davanti al nostro pubblico e proporre un buon calcio. Chiaro che quando vinci 1 a 0 non devi prendere le ripartenze che abbiamo preso, però sono felice di arrivare così con la vittoria. Ora perdiamo qualche nazionale, ma lavoreremo bene. El Shaarawy? Quando devi decide tra lui Menez e Torres è difficile. Gli ho fatto i complimenti a fine gara, è entrato bene. Se continua così troverà spazio”.

MILAN CHANNEL

“Abbiamo creato meno occasioni nei primi trenta minuti. Il Chievo aveva preparato molto bene la partita, poi ho cambiato il sistema e abbiamo giocato meglio. La punizione del secondo gol? Ho visto che volevano tirare tutti, ma Honda in questo momento è in un momento molto positivo. Dobbiamo crescere su alcune ingenuità, ma se penso da dove eravamo partiti il 10 luglio, teniamoci strette queste prestazioni. E’ giusto rischiare ogni tanto. Honda ha grandi meriti, arriva sempre prima agli allenamenti, ha grandi doti. Dev’essere per lui un punto di partenza. Se continuerà così, saremo tutti molto contenti come siamo felici di vederlo togliersi soddisfazioni dopo quello che venne detto l’anno scorso. Sapevo che dovendo sempre rinunciare ad uno tra Menez, Torres ed El Shaarawy non era semplice. Se Stephan dimostrerà sempre la voglia di stasera, starà fuori ben poco”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl