Mandzukic: “Avevo proposte dall’Italia, ma mi ha convinto il progetto dell’Atletico Madrid”

In estate è stato molto vicino a passare al Milan, ma alla fine ha preferito accettare la proposta dell’Atletico Madrid. Stiamo parlando di Mario Mandzukic, attaccante passato dal Bayern Monaco alla squadra di Simeone lo scorso agosto. Intervistato da Sportske Novosti, il croato ha così commentato il suo passaggio nei Colchoneros:

“E’ stata in assoluto la decisione migliore che potessi prendere per la mia carriera. Durante la trattativa ho spesso incontrato Miguel Ángel Gil Marin e i suoi collaboratori. Mi sono accorto di certe cose molto rapidamente, erano realmente interessati a me. Il progetto era serio e professionale, mi hanno convinto subito. Sono felicissimo di essere qui e lo sarò per i prossimi quattro anni”.

Il centrocampista prosegue: “Simeone è stato la chiave della mia scelta. Mi ha chiamato subito e, anche se non parlavo spagnolo, ci siamo capiti con il linguaggio del calcio. Sono rimasto ammaliato dalla sua grinta. E’ un vero lottatore e vuole sempre vincere. Avevo offerte più favorevoli economicamente, ma a me interessava la filosofia e le ambizione del club. Credo di non essermi sbagliato. Non dirò i nomi dei club interessati a me, ma ho avuto proposte da Inghilterra, Italia e Russia

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy