Milan Chievo: Inzaghi si arrangia, decisivo il cambio di modulo

Inzaghi l’arrangia Milan, decisivo il cambio di modulo. Male Torres


Inzaghi l’arrangia Milan. Queste la linea guida del focus rossonero di stamane de La Gazzetta dello Sport, dopo il successo di San Siro contro il Chievo (2-0).

Dalle conferme di Honda, un giocatore nuovo di zecca, e Menez, se non è il miglior in campo poco ci manca, alle prestazioni di De Sciglio e Abate, tornati a spingere insieme con profitto, arma in più moderna. L’attacco ieri sera ha ripreso a funzionare con classe ed eleganza, rimane il migliore del campionato ma c’è da sottolineare la prova incolore di Torres. La difesa non ha preso gol (non succedeva dal derby del 4 maggio scorso), ma ha palesato ancora diverse e profonde debolezze da dover sistemare per soffrire e rischiare di meno.

Ma se il Milan è riuscito a tornare al successo, secondo la Rosea è stato decisivo il cambio di modulo in corso d’opera. 4-2-3-1, per l’occasione, con Bonaventura più avanzato, la mossa giusta per arginare il Chievo e comandare il gioco sulle fasce: cross, incursioni e conclusioni. Lì ha avuto origine tutto, positivissimo infine l’ingresso in campo di El Shaarawy, che ha alleggerito il peso offensivo e contribuito a “sistemare” l’avversario.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl