milan chievo - Le scelte di Pippo Inzaghi per la sfida di domani

Milan-Chievo: Rami e Alex, ElShaa verso la panchina. Jack mezz’ala


Dopo la vittoria all’esordio contro la Lazio e la sconfitta di due settimane fa contro la Juventus, il Milan torna a San Siro. Domani sera, alle ore 20.45, per l’anticipo serale della sesta giornata di Serie A Tim, arriverà il Chievo di Eugenio Corini. I rossoneri dopo i due deludenti pareggi contro Empoli e Cesena devono assolutamente tornare alla vittoria per non vanificare ulteriormente quanto di buono fatto nelle prime due giornate. Dal canto loro i clivensi, dopo la bella vittoria di Napoli alla seconda giornata, hanno ottenuto un solo punto nelle ultime tre partite. Nelle ultime stagioni il Diavolo ha sempre battuto con larghi punteggi il Chievo a San Siro, risultato che farebbe molto comodo anche quest’anno prima della sosta.

Mister Inzaghi per la gara di domani dovrà fare a meno dei “soliti” infortunati Diego Lopez, Van Ginkel, Saponara e Montolivo e dello squalificato Zapata. Menez, nonostante il piccolo problema muscolare accusato ieri, è stato regolarmente convocato. Il tecnico piacentino sembra voler varare un 4-3-3 molto offensivo per il match di domani. In porta ci sarà ancora Abbiati, nonostante le incertezze di Cesena. In difesa Abate e De Sciglio agiranno sulle corsie esterne di difesa, mentre Alex e Rami saranno i centrali. A centrocampo De Jong davanti alla difesa con Poli (favorito ampiamente su Muntari) e Bonaventura ai suoi lati. In attacco ancora spazio a Fernando Torres al centro, mentre sulle fasce è lotta per due maglie con Honda e Menez che comunque restano favoriti su El Shaarawy.

Mister Corini è alle prese con alcuni problemi in avanti. Oltre all’infortunato Izco, infatti, mancheranno anche Botta e Schelotto si sono allenati a parte. L’ex nerazzurro non è disponibile a causa di una botta a una gamba subita con l’Empoli. Maxi Lopez scalpita per un posto da titolare, ma sarà ancora una volta ballottaggio con Paloschi, visto che è assai improbabile che il tecnico clivense scelga un attacco a due punte pure. Più probabile, quindi, il classico modulo ad albero di Natale con Bardi in porta, difesa a quattro composta da Frey. Dainelli, Cesar e Biraghi. A centrocampo ci saranno Hetemaj, Radovanovic e Cofie. Birsa e Lazarevic agiranno alle spalle di Alberto Paloschi.

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Rami, Alex, De Sciglio; Poli, De Jong, Bonaventura; Honda, Torres, Menez. A disp.: Agazzi, Gori, Bonera, Zaccardo, Mexes, Albertazzi, Armero, Essien, Muntari, Niang, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi.

Chievo (4-3-2-1): Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Hetemaj, Radovanovic, Cofie; Birsa, Lazarevic; Paloschi. A disp.: Bizzarri, Seculin, Gamberini, Sardo, Zukanovic, Edimar, Bellomo, Kupisz, Maxi Lopez, Mangani, Meggiorini, Pellissier. All.: Corini

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl