Altra scialba prestazione della Nazionale. Solo panchina per De Sciglio e Poli

La Nazionale non brilla: 1-0. Solo panchina per De Sciglio e Poli


Altra prestazione deludente per l’Italia di Conte, altra vittoria striminzita con una squadra che definire materasso è ampiamente riduttivo. Il successo per 1-0, con gli azzurri in superiorità numerica per circa 50’ di gioco, dall’espulsione eccessiva di Mifsud per fallo su Florenzi, al 26’ del primo tempo, a quella, altrettanto esagerata, di Leonardo Bonucci dopo il 30’ della ripresa, fa capire quanto la Nazionale abbia steccato sul piano del gioco.

La squadra dell’ex tecnico juventino ha giocato a calcio soltanto per cinque minuti nel primo tempo, con due legni di Pellè e Chiellini e il gol dell’attaccante del Southampton, e in due occasioni nella ripresa, quando sono stati centrati altrettanti legni. Insomma, gli azzurri sono riusciti a giocare anche peggio rispetto alla sfida di Palermo contro l’Azerbaigian, considerando, come detto, la superiorità numerica per buona parte del match. Dal punto di vista del gioco, dunque, il calo rispetto a settembre è stato vistoso. E adesso la Croazia, nostra prossima avversaria a novembre e diretta concorrente per il primato del girone, fa davvero paura.

Non impiegati i due milanisti rimasti in rosa dopo l’infortunio e il rientro a Milano di Giacomo Bonaventura. Dopo i 90’ della sfida con gli azeri, soltanto panchina per Mattia De Sciglio, che evidentemente non ha soddisfatto Conte nel corso della partita di Palermo. Il terzino si è riscaldato all’inizio della ripresa e sarebbe, forse, potuto essere del match. Ma l’espulsione di Bonucci ha cambiato i piani del tecnico pugliese, che ha dovuto togliere Pellè per inserire Ogbonna.

Diverso, invece, il discorso per Poli, che non si è mai alzato dalla panchina in occasione di entrambe le sfide di qualificazione, se non per una brevissima fase di riscaldamento sul finire del primo tempo della sfida odierna. Appare evidente, dunque, come il centrocampista rossonero rientri nei piani di Conte soltanto a livello marginale e, se non accrescerà ulteriormente il livello delle sue prestazioni, le chiamate arriveranno col contagocce.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl