Orrore in Sudafrica: ucciso il portiere della Nazionale di calcio

Il portiere della nazionale sudafricana e degli Orlando Pirates, Senzo Meyiwa, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco alle porte di Johannesburg. La notizia è stata confermata dalla SAFA (South African Football Association). L’estremo difensore, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato coinvolto in un tentativo di rapina finito male. Il 27enne aveva giocato ieri sera nella gara dei quarti di finale della Telkom Cup, dove aveva battuto per 4-1 l’Ajax di Città del Capo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy