Sei qui: Home » Ipse dixit » Simone Zaza: “Difficile riprendersi dopo sette gol subiti. Milan o Juve? No, tifo…”

Simone Zaza: “Difficile riprendersi dopo sette gol subiti. Milan o Juve? No, tifo…”

Simone Zaza  è senza dubbio l’attaccante italiano del momento. Negli ultimi due mesi il suo rendimento è migliorato culminando nelle presenze da titolare nella nuova Nazionale di Antonio Conte.

Alla trasmissione “Un giorno da Pecora” del canale radiofonico Radio Rai2 è stato contattato proprio lui, manifestando il suo pensiero dopo la cocente sconfitta della Roma contro il Bayern: “Non è una cosa bella, io ci sono passato due volte contro l’Inter (subire 7 reti, ndr) ed è difficile riprendersi. Cosa fa un giocatore quando si rende conto di una sconfitta così sonora? Purtroppo nulla”.

LEGGI ANCHE:  Deulofeu a sorpresa: sul suo periodo al Milan!

Sulla tanto chiacchierata squadra tifata dal ragazzo, il diretto interessato risponde così: “Se sono tifoso di Milan o Juventus? Io tifo solo per il Metaponto, la squadra della mia città”. Zaza conclude: “Il gol contro la Juve? Me lo ricordo vagamente. Da piccolo non tenevo per nessuna squadra, facevo arti marziali, mi sono accorto tardi del pallone”.