Amelia: “L’esordio in Champions League è stato l’apice della mia carriera”

Ci sono momenti della vita che non possono che diventare parte indelebile della nostra memoria. E’ così anche per l’ex milanista Marco Amelia che, ospite di “La tribù del calcio”, ha rivelato qual’è stato l’apice della sua carriera, l’istante in cui senti di essere al posto giusto nel momento giusto: “Per me è stato l’esordio in Champions League, Real Madrid-Milan.  Ho saputo di giocare poche ore prima della partita. Ho prenotato subito un aereo per mio padre. L’esordio in Champions con la maglia del Milan, uno dei club più importanti del mondo, è qualcosa di unico e speciale che non puoi dimenticare “.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy