SM VIDEO/ Brocchi bacchetta i suoi dopo il 7 a 1: “Ho visto tanta superficialità”

Dal nostro inviato al Vismara, Simone Basilico


A fine gara, dopo la vittoria per 7 a 1 contro il Perugia, queste le parole di Mister Brocchi.

Abbiamo tanti ragazzi infortunati e una partita mercoledì da giocare. Nella gestione delle forze, avevamo in panchina alcuni ragazzi che giocheranno domani con La Beretti o Allievi. Il risultato è largo, fa sempre piacere ma paradossalmente non sono contento. Non a fine primo tempo e nemmeno ora. Non ho visto l’atteggiamento giusto, ma superficialità che non deve far parte del DNA della mia squadra. Oggi ha regnato la superficialità, fa parte anche della crescita dei ragazzi che devono capire di dare sempre il 100%. Da mercoledì spero di rivedere i valori che ho sempre visto. Non guardo la classifica, solo più avanti. Non siamo la prima squadra, dobbiamo aiutare i ragazzi a crescere. Nella formazione c’è anche la vittoria, ma il fatto di vincere verrà dopo, quando mancherà poco alla fase finale. Lavoro più a altri aspetti. Maldini? È un ragazzo che si impegna molto, ma che viene da un periodo difficile dopo l’infortunio che l’ha tenuto fuori tanto. Non ha potuto lavorare nei primi mesi con la squadra dove è emersa la mia volontà di far giocare la squadra in un certo modo. Lui sta cercando di bruciare le tappe e oggi il fatto che abbia iniziato subito con un gol mi fa piacere per lui. Ronchi? Ha velocità ma gli serve fiducia. Oggi ha trovato il gol e gli serve per l’autostima che forse aveva perso”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy