Sei qui: Home » Copertina » CorSera, si segnala un Berlusconi arrabbiato. Ma non con Inzaghi…

CorSera, si segnala un Berlusconi arrabbiato. Ma non con Inzaghi…

Non solo la sconfitta. In casa. Contro il Palermo. A Silvio Berlusconi, secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, non è andato giù l’atteggiamento del suo Milan di domenica sera. E’ quanto emerge dalle indiscrezioni filtrate dopo il consueto pranzo del lunedì tra il patron rossonero e la figlia Barbara.

Ad Arcore si è discusso a lungo della gara contro i siciliani. E sembra che l’ex premier sia piuttosto arrabbiato. Non col tecnico Filippo Inzaghi, in particolare. Ma, più in generale, per la scarsa propensione ai tiri nella porta avversaria. Un segnale d’allarme, secondo Berlusconi, che già nelle ultime settimane aveva sollecitato il suo allenatore a mettere più peso davanti. Eppure contro il Palermo il peso è stato messo, anche nella ripresa con l’innesto di El Shaarawy e Pazzini.

LEGGI ANCHE:  Problemi sulla rifunzionalizzazione di San Siro: altro attacco a Milan e Inter per il nuovo stadio!

Ad ogni modo, domani sera il Presidente sarà a San Siro per assistere a Milan-San Lorenzo, per il “Trofeo Berlusconi” dedicato al padre. Sarà l’occasione per vedere in campo gente fin qui poco utilizzata, come Niang, Mastour e Van Ginkel. E il diktat contro gli argentini sarà solo uno: evitare figuracce.