CorSport, il Milan guarda ancora a Oriente: nel mirino il giapponese Sakai

Keisuke Honda insegna: mai avere pregiudizi o preconcetti, perché il talento può nascere in qualunque parte del mondo. Dopo l’esplosione del Samurai rossonero, il Milan guarda ancora a Oriente per scovare nuovi interessanti elementi. L’abnegazione al lavoro e la serietà della cultura giapponese ha impressionato molto la società di via Aldo Rossi, che vuole trovare altri pseudo Honda. Oggi, secondo il Corriere dello Sport, i dirigenti rossoneri starebbero osservando Gotoku Sakay,un ’91 di proprietà dello Stoccarda, terzino destro ma molto duttile e capace di disimpegnarsi su entrambe le fasce. Secondo il quotidiano, il Milan potrebbe tentare il colpo già a gennaio, avendo libero uno slot per gli extracomunitari.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy