Sei qui: Home » Copertina » De Jong preoccupa. E Inzaghi…

De Jong preoccupa. E Inzaghi…

C’è una certa apprensione in casa Milan per le condizioni di Nigel de Jong. Il centrocampista, infatti, ha raggiunto ieri il ritiro dell’Olanda, ma è subito rientrato a casa a causa del risentimento muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Il segnale d’allarme, d’altronde, era arrivato negli ultimi minuti della sfida di Marassi contro la Sampdoria.

La situazione preoccupa. E non poco, in vista del derby contro l’Inter. Un forfait del mediano orange, come fa notare il Corriere dello Sport, complicherebbe i piani di Pippo Inzaghi che già dovrà capire le condizioni di Abate e Alex per la gara contro i nerazzurri.

LEGGI ANCHE:  Gli chiedono di De Ketelaere: sentite la risposta di Pioli!

Per l’eventuale sostituzione di De Jong la soluzione più alla portata è sempre Michael Essien, titolare contro la Samp, già in campo a Verona in occasione della squalifica dell’olandese. Più difficile immaginare un Van Ginkel nella mischia dal primo minuto nella stracittadina.