Evani: “Milan? Era partito bene, poi si è perso. Vedo favorita la Sampdoria”

Alla vigila della sfida tra il Milan e la Sampdoria al Ferraris, Alberigo Evani ha rilasciato una lunga intervista a Il Secolo XIX. Chicco, così era soprannominato dai tifosi negli anni ’90, ha giocato sia con i rossoneri che con i blucerchiati. Ecco le sue parole:

“Domenica le ho viste giocare entrambe dal vivo, al pomeriggio al Ferraris e in serata a San Siro. Onestamente la Sampdoria sta attraversando un momento migliore, la vedo favorita. I blucerchiati hanno un buon organico e un allenatore di grande carattere. E’ riuscito a plasmarli com’era lui in campo. Vedere in campo i liguri è come giocare con Mihajlovic: non gli piace perdere, non molla mai, picchia duro e lotta su tutti i palloni”.

Evani prosegue parlando del Milan: Era partito molto bene, c’era questo spirito di gruppo che Filippo Inzaghi era riuscito ad infondere, ma nelle ultime gare si è un po’ perso. Contro il Palermo li ho visti calati nel gioco, ma anche nel dinamismo e soprattutto nelle ripartenze”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy