Sei qui: Home » News » 622 giorni dopo, riecco il Faraone. E giù le lacrime

622 giorni dopo, riecco il Faraone. E giù le lacrime

E alla fine Stephan piange. Mai ci fu ritorno al gol più emozionante come quello di pochi minuti fa a Marassi con protagonista El Shaarawy. Il Faraone rossonero, che al 10′ ha sbloccato il match contro la Sampdoria con un destro a giro, è scoppiato in lacrime subito dopo aver gonfiato la rete della porta difesa da Romero. Era dal 24 febbraio 2013 che l’attaccante non andava a segno in Serie A, pari a 622 giorni. In assoluto, invece, l’ultima rete risale al 20 agosto 2013, nel preliminare di Champions League della stagione passata contro il PSV Eindhoven.