La Giovane Italia, Locatelli: “Un onore essere paragonati a Monto“. Cutrone: “Bel premio, ma bisogna faticare in ogni allenamento…”

Manuel Locatelli, giocatore della Primavera rossonera, è stato premiato come miglior centrocampista nella categoria 1998 per “La Giovane Italia“. Il talento rossonero ha rilasciato queste dichiarazioni a Milan Channel:  “Questo premio mi dà molta soddisfazione e sono molto contento di riceverlo. E’ uno stimolo per continuare a migliorare e a lavorare duro. Spero questo premio sia un punto di partenza e fare sempre meglio. Essere paragonato a Montolivo è un motivo di grande orgoglio. Ripeto devo continuare a lavorare sempre duro e fare molti sacrifici”.

Locatelli non è stato l’unico rossonero ad essere premiato: Patrick Cutrone, attaccante del Settore Giovanile rossonero premiato nella categoria attaccanti: “Sono soddisfatto di ricevere questo premio, è un punto di partenza, spero di arrivare a giocare con i più grandi, ma serve molto lavoro ancora. Per me il gol è molto importante, anche nelle partitelle d’allenamento perché tutto parte dagli allenamenti e bisogna lavorare bene per arrivare al top la domenica“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy