Sei qui: Home » Copertina » Honda al suo primo vero derby

Honda al suo primo vero derby

Per la serie ‘le mie prime volte’, possiamo annoverare anche quella di Keisuke Honda nel derby che dovrebbe partire titolare. Di ritorno dagli impegni con la nazionale giapponese l’esterno offensivo dovrebbe ritrovare il suo spazio nello schieramento di mister Inzaghi: dopo le ultime prestazioni negative potrebbe trovare nella stracittadina lo stimolo in più per ritrovare lo smalto brillante delle prime giornate.

Non sarà una vera prima volta perché dobbiamo ricordare, ad onor di cronaca, che Honda era presente nell’ultimo derby; era accomodato in panchina ad osservare il diavolo riportare dalla sua parte la vittoria nell’eterna sfida coi cugini. Oggi tutti attendono le sue giocate sulla corsia di destra di un modulo che non si sa ancora se possa essere un 4-3-3 o un 4-2-3-1. Come nell’ultimo derby, deciso da un calcio da fermo, potrebbe essere proprio il mancino del sol levante a creare le occasioni interessanti.

LEGGI ANCHE:  Brutte notizie per Pioli, saranno entrambi assenti contro l’Empoli

El Shaarawy e/o Menez completeranno con lui la trequarti rossonera che affronterà l’Inter. Il gioco sulle fasce, tanto amato da Mazzarri e che avrebbe chiuso gli spazi agli esterni milanisti, potrebbe, con l’arrivo di Mancini, diventare un’opportunità per il gioco rossonero, laddove uno dei due terzini nerazzurri non sia in particolare vena. Honda potrà sfruttare l’uno contro uno per creare grandi problemi e, possibilmente, spaccare la partita.