L’analisi di Pistocchi: “Al Milan la coperta è corta. Bonaventura il più funzionale”

Direttamente dagli studi di Premium Calcio, durante la trasmissione Serie A Live, Maurizio Pistocchi ha analizzato l’attuale situazione rossonera, a pochi minuti dal fischio d’inizio di Milan-Udinese: “Il Milan è in difficoltà, 4 punti nelle ultime 5 partite, 18 punti in 12 partite: la media punti di Inzaghi è di 1.50, una media bassa se pensiamo che Clarence Seedorf la passata stagione ha chiuso con una media punti di 1.84 subentrando a gennaio”.

Coperta corta: “Il problema del Milan è che la coperta è corta. Se il modulo è il 4-3-3 senza centravanti, con Menez falso nueve, deve giocare in contropiede. Se gioca con una punta di ruolo concede troppo a centrocampo. Ci sono troppi giocatori non funzionali al progetto, il migliore ad oggi è sicuramente Giacomo Bonaventura, un giocatore di grande qualità, duttile, uno dei pochi ad interpretare al meglio le due fasi”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy