Il Mediolanum Milan perde in casa contro il San Zeno, l’Inveruno sarà il prossimo avversario

Nella settima giornata di campionato, il Mediolanum Milan era impegnato nella gara casalinga contro il San Zeno. Le rossonere non hanno certo sfigurato, ma non sono riuscite ad andare oltre allo 0-4 finale. Nel prossimo weekend, la squadra di Annalisa Zambetta giocherà in trasferta contro l’Accademia Inveruno. Sarà una sfida molto dura, le avversarie godono di una migliore posizione in classifica. Difficile tornare a casa con un risultato positivo, ma a questo punto del campionato è molto importante limitare i danni.

LA FORMAZIONE

Il Mediolanum Milan ha giocato con la seguente formazione: 1) Zepeda Esther Molina, 2) Notaro Martina, 3) Vanzillotta Giuliaprisca, 4) Martelli Chiara, 5) Moitre Silvia, 6) Colacrai Giorgia, 7) Cossi Gaia, 8) Conti Roberta, 9) Pilati Jessica, 10) De Rosa Porzia, 11) Bondanese Filomena. A disposizione: 12) Reguzzoni Marta, 13) Martelli Emilia, 14) Meloni Giulia. Allenatore: Zambetta Annalisa.

LA CRONACA

Gara tutta in salita per le ragazze del Mediolanum Milan che contro il San Zeno hanno perso per 4-0. Le rossonere ce l’hanno messa tutta, andando vicine alla rete del vantaggio con De Rosa su assist di Pilati. La giocatrice numero 10 di Annalisa Zambetta non ha però trovato la deviazione vincente. Gol sbagliato, gol subito: sulla veloce ripartenza, le ospiti sono andate prima in vantaggio e poi hanno dilagato.

IL COMMENTO DELLA PRESIDENTESSA

La redazione di SpazioMilan.it ha contattato telefonicamente la Presidentessa del Mediolanum Milan che ha commentato la gara in esclusiva: “Tutto sommato è stata una partita equilibrata, giocandosela alla pari con le avversarie. L’inesperienza non ci ha aiutato, soprattutto quanto siamo andate vicino al vantaggio con Bondanese. Abbiamo pagato le assenze di alcune titolari, ma la sconfitta può starci. Nelle prossime partite si uniranno a noi un portiere che arriva dalla Serie A e un libero con molta esperienza, a questo punto potrà iniziare il nostro campionato. La rosa è al completo, il ritorno sarà tutto da giocare”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy