Attacco: Menez rimane favorito su tutti. Ma occhio alle sorprese

Corsa a tre per la guida dell’attacco del Milan nel derby di domenica prossima. I candidati, secondo ordine di probabilità, sono Jeremy Menez, Fernando Torres e Giampaolo Pazzini. Un tema su cui Inzaghi ha lavorato molto negli ultimi giorni, offrendo la sensazione, come riportato oggi da Tuttosport, che il francese sia ancora in vantaggio rispetto agli altri colleghi di reparto. Dopo aver ritrovato il gol a Genova contro la Sampdoria, l’ex attaccante del PSG è stato sempre provato nella formazione tipo.

Resta aperto il nodo della posizione nel pacchetto avanzato. E Menez non ha nascosto il suo gradimento in un’intervista all’emittente francese RTL: “Mi piace partire al centro, è lì che sono più efficace, ma poi gioco dove decide l’allenatore”. Un altro messaggio, chiaro, anzi chiarissimo, per Superpippo. L’ennesimo dall’inizio della stagione.

Occhio, infine, alle sorprese. Una delle soluzioni al vaglio del tecnico per la stracittadina è il 4-2-3-1 dove il francese potrebbe agire dietro a Torres (o Pazzini) con El Shaarawy e Honda (o Bonaventura) a comporre il terzetto sulla trequarti. I prossimi allenamenti, col rientro dei nazionali, offriranno sicuramente maggiori spunti per abbozzare la formazione che scenderà in campo domenica sera.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy