Ranocchia sul derby: “Speriamo che Torres non si svegli. El Shaa? E’ il loro punto forte”

Andrea Ranocchia in una bella intervista a “Il Giornale” ha ovviamente parlato del derby imminente. Tanti i temi toccati dal capitano nerazzurro, a partire dall’atmosfera e dalle sensazioni che regala questa sfida: “Ne ho giocati un po’, il giorno prima senti che è una gara diversa, il derby è molto cuore molta emozione. E’ proprio diverso, il derby è una battaglia”.

L’ex Bari, dell’attacco milanista teme soprattutto il suo compagno di Nazionale El Shaarawy: “E’ molto forte nell’uno contro uno, è un’arma in più. Menez è talento e tecnica, Pazzini è unomo d’area. Torres? Ha vinto tutto quello che c’era da vincere, ha grandi qualità e spero ss svegli il più tardi possibile. Tutti i giocatori, all’esordio in Italia fanno fatica i primi mesi”.

Una parola anche su Roberto Mancini che con il suo ritorno sembra aver ridato nuova luce all’Inter: “Ci sarà un nuovo entusiasmo, deve essere la nostra spinta. Il suo arrivo spero li abbia demotivati, si sentono meno sicuri e noi dovremo essere bravi a sfruttare questa situazione”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy