Sei qui: Home » Ipse dixit » Sacchi: “Balotelli non è un giocatore”

Sacchi: “Balotelli non è un giocatore”

Arrigo Sacchi, nel corso di un dibattito all’Immaginario Festival di Perugia insieme a Gianni Mura e Giuseppe Smorto, ha rilasciato alcune frasi di grande rilievo sul mondo del calcio.

Questo il passaggio su Balotelli: “Un calciatore, non un giocatore, perché il giocatore è uno che si muove con la squadra“.

E infine: “Una vittoria senza merito non è una vittoria. Com’era il mio Real Madrid? Un film senza trama. Maradona? E’ una specie di spada di Damocle, e non sai mai quando ti colpirà. Messi o Cristiano Ronaldo? Vince chi è più supportato dalla squadra. Per me il calcio è uno sport di offesa, ma devi attaccare con un gruppo omogeneo: se la palla la gioca Ancelotti o Colombo non è la stessa cosa, è anche vero che il movimento di Colombo aiuta Ancelotti a giocare meglio. Serve la tecnica di gioco, non quella da circo. In Italia saremo sempre post-datati se non capiremo che questo è uno sport di squadra“.