Shaqiri: “In estate volevo andarmene, ma il Bayern…”

Xherdan Shaqiri è uno dei pezzi pregiati del mercato. L’eclettico centrocampista del Bayern Monaco sta trovando poco spazio e su di lui ci sono le attenzioni delle squadre di mezz’Europa. Il nazionale svizzero ha svelato un retroscena della scorsa sessione di mercato, queste le sue parole rilasciate a Blick: “Ho un contratto fino al 2016 con il Bayern Monaco e a gennaio ci riuniremo con il club e parleremo. Voglio chiaramente giocare di più. In estate volevo andare via, è vero, ma il club ha deciso di trattenermi. Dopo il Mondiale sentivo che sarebbe stato meglio provare qualcosa di nuovo, poi il Bayern ha voluto trattenermi. Per me è stata una grande delusione perché sapevo che sarebbe stato difficile“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy