Benitez: “Il gol di Menez ci ha tolto fiducia, in attacco non siamo pericolosi”. Le sue parole a Sky e Premium

Queste le dichiarazioni rilasciate da Rafa Benitez, allenatore del Napoli, dopo Milan-Napoli 2-0 a San Siro.

SKY SPORT

La partita è iniziata male per noi, poi nel secondo tempo abbiamo reagito. Higuain l’anno scorso ha fatto tutto quello che ha fatto nella posizione in cui ha giocato oggi. Abbiamo avuto occasioni per fare gol ma non l’abbiamo fatto. Il Milan ha giocatori di qualità, se bisogna fare pressing alto bisogna farlo sempre e perfetto. Abbiamo recuperato tante palle e avuto occasioni contro una squadra di livello, dobbiamo vincere le nostre partite per essere più vicini: sarà difficile ma lo sappiamo, il campionato italiano non è facile. Mi ricordo poco tempo fa la partita con la Roma, dove abbiamo dimostrato voglia di vincere, sappiamo che manca la continuità che avevamo l’anno scorso. Tiriamo più in porta rispetto agli altri ma non facciamo gol, l’attacco non è così pericoloso. Quando subisci gol dopo cinque minuti poi ti manca fiducia. Se avessimo segnato un gol sarebbe cambiato tutto. Nel secondo tempo loro si sono messi bene bassi e non era facile trovare spazio“.

MEDIASET PREMIUM

“Grande errore all’inizio, è stata difficile, loro hanno qualità. Abbiamo reagito ma non è andata bene. La squadra ha fiducia, si è visto nelle altre gare. Non siamo stati capaci di fare gol, l’errore è stato subirlo subito. L’idea di gioco c’era, certo che possiamo fare meglio, come contro la Roma, ma stasera non è stato così. L’analisi deve essere fatta di tutta al gara, abbiamo sbagliato la fase difensiva e non abbiamo segnato, è mancata la decisione ma la squadra sa quello che voglio. Mercato? E’ troppo presto, ne riparleremo”. 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy