Blanc apre alla cessione di Lavezzi: “Ha ancora un contratto di un anno e mezzo. Ragioniamoci…”

Il tecnico del PSG, Laurent Blanc, dopo la sconfitta contro il Barcellona in Champions ha parlato di Ezequiel Lavezzi, sogno di mercato delle due milanesi: “Il Pocho porta quello che ci si aspetta possa fare, anche se è ovvio che può fare di più sul piano dell’efficacia. Sì, c’è un progetto sportivo, ma rispettando questo progetto dobbiamo anche fare delle scelte. Ha ancora un anno e mezzo di contratto, riflettiamo su queste cose”. Tra le righe si legge un’apertura alla cessione, per non perdere il giocatore a zero nel 2016.

Parole che sono arrivate melodiose all’orecchio dei dirigenti di Milan e Inter che da sempre apprezzano l’argentino. Lavezzi non ha mai negato di essere attratto dalla città di Milano e da un suo ritorno in serie A. A Parigi non sta trovando continuità, anche ieri è entrato nel finale. Blanc gli sta preferendo Lucas ma l’ex Napoli si sente ancora importante e vorrebbe tornare da protagonista.

La sua imprevedibilità e il suo modo di spezzare le partite sarebbero una manna dal cielo per Inzaghi o Mancini, che infatti hanno indicato il Pocho come uno dei primi obiettivi. Lavezzi ci pensa, potrebbe essere scartato dal “progetto” parigino, per essere il fiore all’occhiello di un progetto futuro, rossonero o nerazzurro.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy